IMG_20200111_154825

Difficoltà E

Dislivello: 450 mt

Ore di cammino: 4

Il Monte Armetta è la principale montagna e la vetta più alta in questo settore delle Alpi Liguri. Dal Monte Galero una lunga dorsale sul versante destro del Tanaro raggiunge l'Armetta. I suoi versanti esposti verso la val Tanaro sono rocciosi e dirupati, mentre i pendii che si affacciano verso il Mar Ligure sono decisamente più dolci, sono coperti di boschi e, più in quota, presentano ampie distese prative. Sulla cima, che sovrasta Ormea, si gode di un vastissimo panorama: dal Mar Ligure alle dorsali delle Alpi Liguri. Qui sorge un grosso ometto di pietrame. Nonostante la quota non sia molto elevata, facilmente si trovano le stelle alpine, fiori inconsueti a così poca distanza dal mare.

Itinerario sia estivo che invernale (con ciaspole o sci d'alpinisimo).

Dal Rifugio, su una facile carrareccia sterrata, si sale attraverso l'antica “Via del Sale”, sino al Colle di San Bartolomeo di Ormea (1439 metri). Ci si immette sul sentiero dell'Alta Via dei Monti Liguri e, passato il pascolo a Piano del Colle (1481 metri), si inizia a salire fino al Monte Armetta (1739 metri), raggiunto poco dopo l'ora e mezza di cammino.
In direzione Colle di Caprauna, si scende verso sud, fino a Colla Bassa (1574 metri), proseguendo sotto il Monte della Guardia e, passato un bel lariceto, un breve collegamento tra boschi di conifere e di querce raccorda con il Rifugio Pian dell'Arma (1350 metri).

Anello Monte Armetta

Site done by Viviana Bonacini

All photos not accredited are by Claudio Zanardi

+39 353 4088728 - rifugio@leterrebianche.it

via Pian dell'Arma, 12070 Caprauna, Italia

  • Instagram
  • Pagina Rifugio Pian dell'Arma
  • Profilo TripAdvisor