La Cucinacucina.html
Val Pennavairevalle.html
Dove siamodovesiamo.html
Contatticontatti.html
HomeHome.html

A pochi minuti a piedi dal Rifugio c’è la lunga bastionata della Rocca dell’Arma, di calcare compatto.

I primi split furono piantati nel 1990,e nacquero la “placca Silvana” e il settore “principale”

Inutile dire che su muri così lisci, dove si rimarrà stupiti dell’aderenza della roccia, lo stile falesia è sempre stato quello tecnico sui piedi, intervallato da intensi passaggi sulle dita.

Successivamente sono state tracciate un buon numero di belle vie un po’ in tutti settori. I Muri Rossi verticali sono chiodati, oltre a una bella scelta di vie sul verticale.

Con l’apertura de Rifugio alla base della falesia si completa l’offerta della Rocca dell’Arma ponendola come una delle più belle falesie liguri per gli amanti dell’arrampicata sul verticale  e del bel sole, data l’esposizione a sud della falesia che, neve permettendo, la rende frequentabile anche d’inverno.


Consigliamo di consultare il testo OLTREFINALE di Andrea Gallo per i tracciati e le varie difficoltà

Scuola Naturahttp://www.rifugiopiandellarma.it/images/depliant.pdf
Trekkingtrekking.html
Nordic Walkingnw.html
Arrampicata
Mountain Bikemtb.html
Appuntamentinews.html
Tariffetariffe.html